Valentino Rossi
Valentino Rossi

Roma, 13 gennaio 2022 - E' stata finalmente comunicata in via ufficiale la scelta di Valentino Rossi per il 2022. Dopo il ritiro dalla Moto gp, il Dottore aveva già annunciato di voler correre con le auto ma ancora una scelta definitiva non era stata fatta. Oggi è arrivata. L'ex campione del mondo di Moto gp correrà nel GT World Challenge Europe, campionato riservato alle vetture GT 3 e che vivrà il suo momento clou con la 24 ore di Spa. La vettura di Rossi sarà quella campione in carica, ovvero un'Audi R8 LMS del Team WRT.

Rossi: "Sono felice"

Il campionato prevede 10 prove totali con 5 sprint e 5 endurance, Rossi le farà entrambe. Significa disputare anche la 24 ore di Spa Francorchamps. Il campionato inizierà ad aprile a Imola e si chiuderà a fine settembre a Barcellona: "Sono felice di unirmi al team WRT per il GT World Challenge Europe - l'annuncio di Rossi - Tutti sanno che sono sempre stato un grande appassionato di corse automobilistiche e che sono sempre stato interessato a gareggiare con le macchine, al termine della mia carriera in MotoGP. Ora sono completamente a disposizione per dedicarmi a un programma di corse automobilistiche di alto livello, con il giusto approccio professionale. Il team WRT è la soluzione perfetta, è quello che stavo cercando, non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura nel GTWCE con questa squadra". Rossi correrà con il numero 46 e anche il team principal Vincent Vosse è molto soddisfatto di averlo in squadra: "Conosciamo tutti il valore di Rossi, come campione di moto e come simbolo sportivo. Lui è ancora un vero pilota, un professionista competitivo e desideroso di vincere il più possibile in questa nuova sfida che ha deciso di affrontare. È questo il motivo per cui volevamo davvero lavorare con Vale. Il test che abbiamo fatto a Valencia è stato estremamente positivo per entrambi, in termini di feedback tecnico e approccio lavorativo". Appuntamento principe la 24 ore di Spa dal 28 al 31 luglio.

Leggi anche - Valentino Rossi superstar all'Eicma