Il presidente federale Flavio Roda
Il presidente federale Flavio Roda

Milano, 9 settembre 2021 – L’Italia dello sci crede nuovamente nell’organizzazione di una nuova rassegna iridata. Dopo il successo dei Mondiali 2021 organizzati a Cortina, la Fisi tenterà di conquistare un’altra organizzazione per la rassegna 2029. Stavolta la località candidata sarà la Val Gardena, la quale ha vinto il ballottaggio con il Sestriere trovando un voto quasi all’unanimità in Consiglio Federale. Il prossimo passo sarà mettere a punto la candidatura presso la Fis e ci lavoreranno comitato di Val Gardena e Fisi.

Roda: “Ottima proposta”

Soddisfatto il presidente federale Flavio Roda, sia per la credibilità di entrambe le proposte sia per il lavoro in sede di presentazione: “Il Consiglio si è espresso in modo quasi unanime – ha commentato il Presidente Flavio Roda - E quindi non c’è molto da aggiungere. Per parte mia dico che si trattava di due ottime proposte, di alto livello e di grande tradizione. Avrebbero meritato entrambe, ma una sola poteva essere la candidata. E’ comunque importante che il movimento sia vivace e che si sia potuto scegliere”.

Leggi anche - Olimpiadi 2026, Roda: "A Bormio prova generale"