Usain Bolt (Ansa)
Usain Bolt (Ansa)

Bologna, 13 luglio 2020 - Gli sprinter sono avvisati: se l'allenatore di Usain Bolt gli chiedesse di tornare lui non direbbe di no. Lo ha affermato l'ex campione olimpico giamaicano in una intervista a Variety:all'alba dei 34 anni, li compirà ad agosto, il primatista mondiale dei 100 metri e dei 200 metri non chiude la porta ad un clamoroso ritorno in pista. Dopo otto ori olimpici potrebbe esserci ancora voglia di vincere.

Ma non arriviamo a facili conclusioni, perché Bolt non vuole tornare a gareggiare di sua spontanea volontà, lo farebbe solo ad una condizione: "Non ho intenzione di rientrare in pista - ha affermato - Ma se il mio allenatore mi chiedesse di farlo, lo farei. Mi fido di lui, credo in Glen Mills e se lui mi dice che è possibile gli crederei". Il palmaresi di Bolt è impressionante: sono otto titoli olimpici e quattordici medaglie mondiali.