Federico Pellegrino
Federico Pellegrino

Val Mustair, 1 gennaio 2021 – Un Natale in lockdown per gli italiani ma anche di gioia per gli appassionati di sport. Chicco Pellegrino ha regalato la prima soddisfazione ai colori azzurri con lo splendido successo nella sprint di apertura del Tour de Ski 2021. Il valdostano ha dominato in Val Mustair battendo il candidato principale alla vittoria del Tour, ovvero quel Bolshunov dominatore in assenza di Klaebo.

Le parole di Pellegrino al termine della splendida vittoria: "Non volevo rimanere chiuso nella morsa di russi e francesi – ha affermato ai canali federali - Ho visto che c'erano le condizioni per arrivare alla volata conclusiva davanti a tutti e rimanere in testa. La neve era lentissima, inoltre si è messo a nevicare durante le qualificazioni, e ciò ha ulteriormente rallentato la scorrevolezza degli sci". Soprattutto, per ‘Pelle’ una piccola gioia dedicata agli italiani costretti al lockdown: "A causa del lockdown tanti italiani hanno passato delle feste natalizie diverse dal solito, spero con questa bella gara di avere regalato un sorriso a tutti noi nella speranza che il 2021 ci regali momenti più spensierati e gioiosi".

Leggi anche - Sci di fondo, niente Norvegia al Tour de Ski a causa del Covid