L'altimetria della sedicesima tappa
L'altimetria della sedicesima tappa

Nimes, 23 luglio 2019 – Chiusi i Pirenei e affrontato un meritato giorno di riposo, la carovana del Tour de France 2019 inizia a spostarsi verso le Alpi, ma prima ci saranno un paio di tappe interlocutorie almeno per la classifica generale. La prima è oggi, martedì 23 luglio, quando il percorso affiderà ai velocisti una delle ultime chance della Grand Boucle. In programma la Nimes-Nimes di 177 chilometri e un solo Gpm di quarta categoria. Sarà una tappa abbastanza semplice, in cui una fuga partirà ma verrà ripresa nel finale per il classico arrivo in volata.

Tour de France 2019,tappa 17. Orari tv, favoriti, percorso, altimetria

Bis di Caleb Ewan a Nimes

Percorso della tappa 16

Primi 50 chilometri pianeggianti, poi traguardo volante in leggera salita a Vallerargues, poi ancora tratto vallonato per arrivare alla Cote de Saint Jean du Pin, 1.8 chilometri al 4.2%. E’ l’unica salita di giornata. Segue tanta pianura fino al traguardo, ad eccezione di un piccolo strappetto in località Pont Saint Nicolas, ma non dovrebbe creare selezione. Rettilineo finale totalmente in pianura.

Orari e tv

Partenza da Nimes alle 13.30, passaggio sul traguardo volante di Vallerargues attorno alle 15, Cote de Saint Jean du Pin sulle 15.40, arrivo previsto a Nimes tra le 17.16 e le 17.37. Diretta Rai Due dalle 14, disponibile anche sul sito Raiplay, live Eurosport 1 dalle 13 anche in streaming su Eurosport Player.

Favoriti

Difficile che i velocisti si lascino scappare una delle ultime chance per l'arrivo in volata: i favoriti dovrebbero essere loro. Prima del gran finale di Parigi, sarà l'occasione per Elia Viviani - che però ha lavorato molto in questi ultimi giorni per Alaphilippe e potrebbe essere stanco - Peter Sagan, Caleb Ewan, Dylan Groenewegen, Sonny Colbrelli e Matteo Trentin.