L'altimetria della quattordicesima tappa
L'altimetria della quattordicesima tappa

Carcassonne, 9 luglio 2021 – Anche la tappa 14 di oggi promette una fuga: la seconda settimana di Tour de France 2021 si rivela molto adatta alle azioni portate da lontano. Così come la Carcassonne-Quillan, una frazione molto mossa e mediamente lunga, con salite che tagliano fuori i velocisti ma forse anche gli uomini di classifica, probabile una lunga gittata di temerari.

Tour de France 2021, oggi tappa 17: percorso, altimetria, orari tv e favoriti

Tour, tappa 13: Cavendish ne fa 4 (34esima in totale), ed eguaglia Merckx

Tour, tappa 14: vince Mollema. Classifica generale e ordine d'arrivo

Sommario

Percorso

183 chilometri di tappa e cinque Gpm, di cui tre di seconda categoria: significa tappa mossa e difficile da tenere chiusa per il gruppo. La fuga può prendere piede fin dalle prime battute con il Col du Bac al chilometro 50 di terza categoria. La strada continua a salire leggermente con pendenze facili per passare sul traguardo volante di Lavelanet al chilometro 76, propedeutico al Col de Montsegur, 4.2 chilometri all’8.7%. Seguono 13 chilometri di discesa per raggiungere l’imbocco del Col de la Croix des Morts, seconda categoria di 6.8 chilometri al 5.7% di media. In vetta non c’è discesa, falsopiano per raggiungere il terza categoria de la Cote de Galinagues al chilometro 126 di corsa. Manca ancora l’ultima salita, ma prima ci saranno circa una quarantina di chilometri tra discesa e falsopiano, poi al chilometro 161 inizia il Col de Saint Louis, seconda categoria di 4.7 chilometri al 7.4% di pendenza media. In cima mancheranno 17 chilometri al traguardo, in gran parte discesa fino a raggiungere Quillan.

Favoriti

Tappa da fughe, da corridori coraggiosi, passisti e abili in salita. Potrebbero tentare Davide Formolo, se Pogacar concederà licenza di evadere, Michal Kwiatkwoski (anche qui bisognerà capire le intenzioni del Team Ineos, se preferisce risparmiare il polacco come valida spalla di Carapaz o punta alla vittoria di tappa), Michael Woods, un Julian Alaphilippe che sta tentando in tutti modi di bissare il successo di Landerneau, Jesus Herrada o Omar Fraile. E attenzione anche ai cacciatori di tappe della Bora Hansgrhoe, con Schelling, Konrad e Politt che potrebbero tentare fortuna. 

Orari tv

Partenza da Carcassonne alle 12.40, Col du Bac sulle 13.50, passaggio sul traguardo volante di Lavelanet sulle 14.30, Col de Montsegur tra le 14.42 e le 14.54, Col de la Croix des Morts tra le 15.13 e le 15.30, Cote de Galinagues tra le 15.33 e le 15.52, Col de Saint Louis tra le 16.30 e le 16.54, arrivo previsto a Quillan tra le 16.48 e le 17.13. Diretta integrale a pagamento su Eurosport 1, canale 210 di Sky e in streaming su Eurosport Player e Dazn. Diretta in chiaro su Rai Due dalle 14 e in streaming su Raiplay.

Leggi anche - Le pagelle di Costa dopo la prima settimana

Tour 2021, le altimetrie del percorso

Tour de France 2021, dove vederlo in tv