L'altimetria della diciannovesima tappa
L'altimetria della diciannovesima tappa

Luz Ardiden, 16 luglio 2021 – Con le due fatiche pirenaiche si sono conclusi i duelli in alta quota al Tour de France 2021. Restano tre frazioni, la tappa 19 è piatta la ventesima è la crono e la ventunesima è la classica passerella di Parigi. Vediamo il percorso di oggi, della Mourenx-Libourne, che non dovrebbe portare sconvolgimenti in classifica generale. Una tappa probabilmente adatta agli sprinter, anche se a fine Tour le squadre dei velocisti potrebbero essere stremate e non riuscire a tenere cucita la corsa. 

Sommario

Percorso

La tappa è lunga, 207 chilometri, ma sostanzialmente piatta a parte i soliti sali e scendi francesi. Un solo Gpm in avvio, è un quarta categoria a Bareille che non creerà problemi. Poi traguardo volante di Saint Sever al chilometro 54 con una fase centrale di 100 chilometri pianeggiante. Gli ultimi sessanta chilometri tornano un po’ mossi, con un paio di strappetti a pendenze blande tra Cadillac e Genissac a circa 15 chilometri dal traguardo. Finale in pianura. Tappa per velocisti? Sembra di sì, ma dipenderà anche dalla stanchezza della squadre per tenere chiusa la corsa.

Favoriti

Sono rimasti in pochi gli sprinter, Arnaud Demare, Nacer Bouhanni, Peter Sagan, Caleb Ewan, Tim Merlier e Bryan Coquard hanno abbandonato per vari motivi, in gara ci sono ancora Jesper Philipsen, Mark Cavendish, Sonny Colbrelli e Danny Van Poppel. Senza dimenticare Michael Matthews che ha ancora qualche (piccola) velleità di lottare per la maglia verde. Classifica a punti su cui ha le mani Cavendish che proprio a Libourne sogna quel pokerissimo che gli consentirebbe di scavalcare Eddy Merckx nella speciale classifica dei corridori plurivittoriosi alla Grande Boucle. 

Orari tv

Partenza da Mourenx alle 12.30, Gpm di Bareille sulle 12.45, traguardo volante di Saint Sever attorno alle 13.45, arrivo previsto a Libourne tra le 17.06 e le 17.33. Diretta integrale della tappa su Eurosport 1, canale 210 di Sky e in streaming su Eurosport Player e Dazn. Live in chiaro su Rai Due dalle 14, in streaming su Raiplay.

Leggi anche - Tour 2021, Froome: "Se Pogacar rimane in sella ha vinto"