Tadej Pogacar
Tadej Pogacar

Saint Lary Soulan, 14 luglio 2021 – Il Tour de France 2021 nelle mani di Tadej Pogacar. Oltre cinque minuti il vantaggio dello sloveno sui rivali, a partire da Rigoberto Uran che lo segue in classifica generale. Pogacar è apparso imbattibile, soprattutto a cronometro, e siccome alla ventesima tappa ci sarà un’altra corsa contro il tempo il destino dello sloveno appare quello di vestire a Parigi la maglia gialla. Ne è convinto Chris Froome.

Tour finito se rimane in sella

Corsa difficile per Chris Froome, che era partito con l’intenzione di tentare di vincere il quinto in carriera, ma una caduta nelle prime tappe lo ha tolto dai giochi. Il keniano ammira dunque il dominio di Pogacar: “Se resta in sella allora è finita - ha detto Froome come riportato da Cyclingnews - Ha mostrato una tale classe e maturità nella posizione in cui si trova...e con una cronometro in arrivo ha la vittoria in pugno se non accade qualcosa di catastrofico”.

Leggi anche

Tour de France, oggi il tappone pirenaico