L'altimetria dell'ottava tappa
L'altimetria dell'ottava tappa

Privas, 4 settembre 2020 - Primo grande tappone pirenaico al Tour de France 2020. La Cazeres sur Garonne-Loudevielle di 141 chilometri è una tappa brevissima ma dura, con tre salite importanti, l'ultima delle quali, il Peyresourde, a 12 chilometri dal traguardo. Finale in discesa, che potrebbe fare la differenza. Primi 42 chilometri di tappa facili e pianeggianti, poi si inizia a salire sul Col de Mente, 7 chilometri all'8.1% di pendenza media. Segue discesa, poi falsopiano per arrivare ad imboccare il Port de Bales, salita più dura di giornata di 11 chilometri con pendenze medie del 7.7% e massime del 10. Non c'è tregua, discesa poi di nuovo salita, ultima di giornata, con il Peyresourde, 9.7 chilometri al 7.8% e massime dell'8.5%. Si scollina a 1.569 metri a 12 dal traguardo, 9 di discesa, ultimi 3 più facili anche se a 1.5 dal traguardo c'è un ultimo strappettino prima dell'arrivo. Potrebbe essere la prima tappa da vera selezione di questo Tour, dove tre salite impegnative si faranno sentire nelle gambe ma non è escluso che anche l'ultima discesa possa produrre un attacco a sorpresa.

I favoriti

E' il primo vero tappone di montagna e i big probabilmente decideranno di non lasciarselo sfuggire. Chi sta meglio cercherà di mandare un segnale e le prime tappe hanno confermato quello che può essere il duello tra Bernal e Carapaz della Ineos e Dumoulin e Roglic della Jumbo. Pogacar è in forma e brillante, può essere il terzo incomodo, ma occhio anche a Mikel Landa.

Orari tv

Diretta tv a pagamento dalle 13 su Eurosport, canale 210 di Sky, e in streaming su Eurosport Player. Diretta in chiaro dalle 14 su Rai Due e in streaming su Raiplay.