Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
22 lug 2022
giusy anna maria d'alessio
Sport
22 lug 2022

Tour de France 2022, tappa 19: vince Laporte. Classifica generale e ordine d'arrivo

Ennesimo successo della Jumbo-Visma che nel finale crea un buco: Pogacar rosicchia 5'' a Vingegaard

22 lug 2022
giusy anna maria d'alessio
Sport

Cahors, 22 luglio 2022 - La Jumbo-Visma pigliatutto: la tappa 19 del Tour de France 2022 incorona Christophe Laporte , il gregario di lusso in libera uscita che nell'ultimo km beffa sia il secondo drappello di fuggitivi di giornata sia i velocisti (tra i quali un ottimo Alberto Dainese , terzo) e va a confermare la surpremazia assoluta dello squadrone olandese. Oltre a spezzare l'incantesimo francese in una Grande Boucle finora avara di emozioni per i padroni di casa. Emozioni che, rispetto agli standard di questo Tour , oggi un po' latitano. Ci pensa Tadej Pogacar ad agitare le acque con uno scatto, l'ultimo di questa edizione, atto a provare a spettinare una Jumbo-Visma che invece risponde sempre da gran corazzata. L'unico neo per i padroni della Grande Boucl e arriva nel finale, quando si crea un buco che consente allo sloveno di rosicchiare 5'' a Jonas Vingegaard : decisamente poco per ribaltare il Tour . Manca solo un tassello per fissare definitivamente la classifica generale: i 40,7 km a cronometro da Lacapelle-Marival-Rocamadour in programma nella tappa 20 .

Tour de France 2022 domani, tappa 21 in tv: percorso, orari e favoriti

La cronaca

 

I fuggitivi di giornata sono Mikkel Frølich Honoré (Quick-Step Alpha Vinyl Team), Quinn Simmons (Trek-Segafredo), Matej Mohoric (Bahrain Victorious) e Taco Van Der Hoorn (Intermarché-Wanty-Gobert Matériaux), che vengono ripresi a 35 km dal traguardo. A quel punto dal gruppo partono altri scatti, tra cui quello a sorpresa di Tadej Pogacar (UAE Team Emirates), che precedentemente aveva forato: Wout Van Aert (Jumbo-Visma) replica prontamente. Davanti si portano poi Alexis Gougeard (B&B Hotels-KTM), Fred Wright (Bahrain Victorious) e J asper Stuyven (Trek-Segafredo): ai tre nell'ultimo km si accoda Christophe Laporte (Jumbo-Visma), che a sorpresa beffa i fuggitivi puri e rompe l'incantesimo francese al Tour . Nel finale convulso si crea un buco che Pogacar sfrutta per rosicchiare 5'' alla maglia gialla: l'unico neo dell'ennesima giornata di gloria della Jumbo-Visma .

Tour de France, tappa 20: percorso, favoriti e orari tv

Ordine d'arrivo tappa 19 Tour de France 2022

 

1) Christophe Laporte (TJV) in 3h52'04''
2) Jasper Philipsen (ADC) +1''
3) Alberto Dainese (DSM) +1''
4) Florian Sénéchal (QST) +1''
5) Tadej Pogacar (UAD) +1''
6) Amaury Capiot (ARK) +1''
7) Dylan Groenewegen (BEX) +1''
8) Hugo Hofstetter (ARK) +1''
9) Luka Mezgec (BEX) +1''
10) Caleb Ewan (LTS) +1''
 

Classifica generale Tour de France 2022
 

  1) Jonas Vingegaard (TJV) in 75h45'44''
2) Tadej Pogacar (UAD) +3'21''
3) Geraint Thomas (IGD) +8'00''
4) David Gaudu (GFC) +11'05''
5) Nairo Quintana (ARK) +13'35''
6) Louis Meintjes (IWG) +13'43''
7) Aleksandr Vlasov (BOH) +14'10''
8) Romain Bardet (DSM) +16'11''
9) Alexey Lutsenko (AST) +20'24''
10) Adam Yates (IGD) +20'32''

Leggi anche - Tour de France 2022, 10'' di penalità inflitti a Quintana
 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?