L'altimetria della dodicesima tappa
L'altimetria della dodicesima tappa

Malaucene, 8 luglio 2021 – Altra occasione per le ruote veloci oggi nella tappa 12 del Tour de France 2021. Dopo il grande spettacolo sul Mont Ventoux, con cambiamenti in classifica generale, dove però è sempre Pogacar a dominare, la frazione odierna dovrebbe ancora essere riservata agli sprinter. La Saint Paul Trois Chateaux-Nimes presenta un solo Gpm e tanta pianura.

Tour de France, tappa 14: percorso, altimetria, favoriti e orari tv

Sommario

Tappa 11: Van Aert domina sul Mont Ventoux. La classifica

Percorso

La tappa di oggi è breve e altimetricamente facile, ma occhio al vento. 159 chilometri da Saint Palu Trois Chateaux a Nimes con un solo Gpm di terza categoria a metà percorso. Frazione leggermente mossa in avvio con i sali e scendi tipici della zona del Massiccio Centrale, anche se non ci sono vere e proprie salite se non la Cote du Belvedère Tharaux, sono 4.4 chilometri al 4.6% di pendenza media. Da qui in avanti percorso facile fino al traguardo volante di Uzes e in generale fino al traguardo di Nimes senza variazioni altimetriche. Attenzione al vento e ai ventagli su strade larghe che potrebbero spaccare il gruppo. E’ l’unica difficoltà di giornata.

Favoriti

Se si arriverà ancora in volata, il favorito d'obbligo è Mark Cavendish, ma attenzione a Bouhanni, Colbrelli e Philipsen. Da valutare se van Aert proverà ancora una volata di gruppo dopo il trionfo (e le fatiche) di Malaucene. Se il gruppo sarà stanco visti i primi 11 giorni di Tour a folle andatura, allora l'eventuale fuga potrebbe avere qualche chance. Difficile, al momento, ipotizzare chi potrebbe tentare la sortita. Dovessimo azzardare, punteremmo su qualche uomo della Lotto Soudal che ha perso per ritiro il suo velocista di riferimento, Caleb Ewan, oppure sui corridori della Groupama che, senza Demare, ieri hanno dovuto fare i conti con la crisi di David Gaudu, l'uomo di classifica della squadra francese. 

Orari tv

Partenza da Saint Paul Trois Chateaux alle 13.40, passaggio sulla Cote de Belvedére Tharaux attorno alle 15.35, passaggio sul traguardo volante di Uzes circa alle 16.45, arrivo previsto a Nimes tra le 17.12 e le 17.33. Diretta a pagamento dalle 13.30 su Eurosport 1, canale 210 di Sky e in streaming su Eurosport Player e Dazn. Live in chiaro su Rai Due dalle 14 e in streaming su Raiplay.

Tour 2021, le altimetrie del percorso

Tour de France 2021, dove vederlo in tv

Tour de France 2021, i voti di Costa dopo la prima settimana