L'altimetria della quinta tappa
L'altimetria della quinta tappa

Gap, 2 settembre 2020 - Il Tour de France torna a scendere. Nella quarta tappa primo arrivo in salita e in quota a Orcieres, nella quinta tappa da Gap a Privas si rientra in pianura a quota 277 metri, in una frazione probabilmente adatta ai velocisti ma con un finale in leggera salita che potrebbe favorire un finisseur. Si parte da Gap a quota 856 per una frazione lunga 183 chilometri e che vede una prima parte in costante discesa e senza salite fino a Nyon, chilometro 101 di corsa. Seguono 70 chilometri vallonati con due salite, il Col de Serre Colon di 4 chilometri al 3.7% e poi la Cote de Saint Vincent di 2.7 chilometri al 4.2% di pendenza media. L'ultima salita è a 16 chilometri dal traguardo e qualcuno potrebbe tentare, ma in generale gli ultimi 7 chilometri sono in leggerissima salita e non è escluso che un finisseur potente possa tentare la sparata finale per mettere in scacco i velocisti che, però, sono da considerare i favoriti della tappa.

Tour de France 2020, tappe e altimetria

Mondiali di ciclismo: Planche des Belles Filles e Imola favorite

I favoriti

Salvo clamorosi colpi di scena, i velocisti dovrebbero essere i favoriti: occhi su Caleb Ewan, Giacomo Nizzolo, Aleksander Kristoff, Sam Bennett, Elia Viviani, anche se si è visto poco fino a qui, Sonny Colbrelli e Bryan Coquard.

Orari Tv

Diretta tv in chiaro dalle 14 su Rai Due, in streaming su Raiplay, live a pagamento su Eurosport, canale 210 di Sky, dalle 13.05, in streaming su Eurosport Player e Dazn.