Wout Van Aert vince la tappa 4 del Tour de France 2020 (Ansa)
Wout Van Aert vince la tappa 4 del Tour de France 2020 (Ansa)

Privas, 2 settembre 2020 - Le emozioni della tappa 5 del Tour de France 2020 arrivano tutte negli ultimi km, quando le squadre dei velocisti si preparano per lo sprint. A spuntarla è la solita Jumbo-Visma, che festeggia un altro successo grazie al gran colpo di reni di Wout Van Aert, già trionfatore alle Strade Bianche, alla Milano-Sanremo e in una frazione del Giro del Delfinato: a rimanere beffato è Cees Bol, mentre il terzo in classifica, Sam Bennett, si consola con la maglia verde strappata a Peter Sagan. Quella gialla passa sulle spalle di Adam Yates, dopo che Julian Alaphilippe è stato penalizzato per rifornimento non autorizzato.


L'inizio tappa è a dir poco anomalo: provano ad avvantaggiarsi Kasper Asgreen (Deceuninck-Quick Step) e Thomas De Gendt (Lotto Soudal) ma vengono subito ripresi dalla Bora-Hansgrohe e da quel momento in poi nel gruppo cala un'insolita calma. Il clima di estremo relax viene interrotto a 6 km dal traguardo, quando un ventaglio della Ineos Grenadiers spezza il gruppo: a rimanere momentaneamente attardati sono tanti uomini, tra i quali Bauke Mollema, che arriverà al traguardo con oltre 1' di ritardo. Non si fa sorprendere invece la Jumbo-Visma e in particolare Wout Van Aert, che con un gran colpo di reni beffa Cees Bol. Al terzo posto si piazza Sam Bennett, che strappa la maglia verde a Peter Sagan, mentre quella gialla resta sulle spalle di Julian Alaphilippe.

Ordine d'arrivo tappa 5

1) Wout Van Aert (TJV) in 4h21'22''
2) Cees Bol (SUN) st
3) Sam Bennett (DQT) st
4) Peter Sagan (BOH) st
5) Jasper Stuyven (TFS) st
6) Luka Mezgec (MTS) st
7) Bryan Coquard (BVC) st
8) Caleb Ewan (LTS) st
9) Clement Venturini (ALM) st
10) Hugo Hofstetter (ISN) st
 









Classifica generale Tour de France 2020

1) Adam Yates (MTS) in 22h 28' 30''
2) Primoz Roglic (TJV) +3''
3) Tadej Pogacar (UAD) +7''
4) Guillaume Martin (COF) +9''
5) Egan Bernal (IGD) +13''
6) Tom Dumoulin (TJV) +13''
7) Nairo Quintana (ARK) +13''
8) Esteban Chaves (MTS) +13''
9) Miguel Angel Lopez (AST) +13''
10) Romain Bardet (AG2R) +13"