L'altimetria della terza tappa
L'altimetria della terza tappa

Chiusdino, 11 marzo 2021 – Ancora grande spettacolo alla Tirreno Adriatico 2021, dopo la vittoria nella prima tappa di Van Aert e nella seconda di Alaphillppe,la corsa dei due mari si sposterà verso Gualdo Tadino per un altro finale da finisseur.

Percorso

La terza tappa è molto lunga, 219 chilometri da Monticiano a Gualdo Tadino con un solo Gpm a metà percorso ma un finale in leggera salita. La prima parte di tappa è molto ondulata attraversando la provincia di Siena passando per Murlo e Asciano e il Passo del Rospatoio al chilometro 49 di gara. Dal chilometro 106 si entra in provincia di Arezzo e al chilometro 132 inizia il Poggio della Croce con vetta al chilometro 138. Molto lontano dal traguardo. Si entra in Umbria dalla provincia di Perugia passando per Umbertide ma la tappa prosegue senza grandi variazioni altimetriche con passaggio da Gubbio prima di arrivare al finale di Gualdo Tadino. A 2 dal traguardo la strada inizia a salire con pendenze del 2.6% e massime del 4%: è un finale per finisseur, ma qualche velocista potrebbe tenere e giocarsi la tappa.

Favoriti

Dicevamo degli ultimi chilometri di tappa che si aprono a diversi scenari. Un velocista come Davide Ballerini potrebbe essere protagonista pur con un finale in leggera salita, stesso discorso per Wout Van Aert e Peter Sagan, da verificare invece se gli scattisti avranno pendenze adatte per una sparata finale con Alaphilippe o Van der Poel.

Orari tv

Diretta a pagamento dalle 13.30 su Eurosport 2, canale 211 di Sky, in streaming su Eurosport Player. Diretta in chiaro dalle 14.30 su Raisport Hd, finale di tappa dalle 15.15 su Rai Due. In streaming su Raiplay.it.

Leggi anche -  Tirreno Adriatico 2021: percorso, altimetrie e orari