Tirreno-Adriatico 2019, altimetria della quarta tappa
Tirreno-Adriatico 2019, altimetria della quarta tappa

Recanati, 16 marzo 2019 – Altra giornata spettacolare alla Tirreno-Adriatico 2019 dopo quella di Fossombrone, con la vittoria (doppia) di Alexay Lutsenko. E' infatti in programma la quinta tappaColli al Metauro-Recanati, di 180 chilometri e un finale da classica del nord con una sequenza impressionante di muri.

Orari tv, percorso e favoriti della sesta tappa

Il percorso. Primi 90 chilometri di tappa abbastanza facili fino in località Loreto, qui il percorso si incendia con l’entrata nel circuito finale di 22.8 chilometri da ripetere 3 volte. Il principe del circuito sarà il muro di Porta d’Osimo che verrà percorso 4 volte, l’ultima verso l’arrivo, ma ci sarà anche il muro di San Pietro che presenta nel finale pendenze del 20%. Per quanto riguarda la salita conclusiva, l’inizio è a 3.6 chilometri dal traguardo con prima parte di 500 metri poco pendente poi inizia il vero muro con 1.3 chilometri al 14% e punte al 19%. Finale di muro più dolce con pendenze sotto il 5% fino al traguardo. Rettilineo finale di 300 metri.

Favoriti e orari tv. E’ una tappa da corridori da corse di un giorno, ancora Julian Alaphilippe dovrebbe fare la voce grossa con il compagno di squadra Zdenek Stybar, da valutare la condizione di Peter Sagan su un muro di questo genere. Occhio ai belgi Vanmarcke e Van Avermaet, Fuglsang dell’Astana, Clarke della Ef, Wellens e Benoot della Lotto Soudal. Vista la tappa di Fossombrone, non vanno sottovalutati gli uomini di classifica come Primoz Roglic della Lotto Jumbo e Adam Yates della Mitchelton Scott. Dura per Vincenzo Nibali reggere agli scatti su un muro del genere, anche se nella quarta tappa è parso in crescita.

Partenza da Colli al Metauro alle 12.05, passaggio a Loreto circa due ore dopo, primo passaggio a Recanati tra le 14.39 e le 14.53, arrivo previsto tra le 16.10 e le 16.34. Diretta Raisport Hd, canale 57, dalle 14, su Rai Due dalle 15.40 disponibile anche sul sito Raiplay.it. Diretta Eurosport 2 dalle 15.30 disponibile su Eurosport Player.