Alexey Lutsenko al Tour de France 2020 (Ansa)
Alexey Lutsenko al Tour de France 2020 (Ansa)

Mont Aigoual, 3 settembre 2020 - La tappa 6 del Tour de France 2020 parla kazako: a vincere è infatti Alexey Lutsenko, in fuga dal mattino insieme ad altri 7 corridori e poi rimasto a pedalare in solitaria sulle rampe più dure del Col de la Lusette. Contemporaneamente dal gruppo era uscito Fabio Aru: si è trattato di un attacco breve e inefficace che tuttavia dà morale al sardo dopo il calvario degli ultimi 2 anni. Dopo l'inatteso scossone di ieri, stavolta la maglia gialla non cambia proprietario: Adam Yates continua a guardare tutti dall'alto in classifica generale, così come, per quanto riguarda la tappa, fa Lutsenko, che taglia per primo il traguardo inedito di Mont Aigoual.

Sono 8 i fuggitivi di giornata: si tratta di Nicolas Roche (Sunweb), Neilson Powless (EF Pro Cycling), Edvald Boasson Hagen (NTT), Daniel Oss (Bora-Hansgrohe), Rémi Cavagna (Deceuninck-Quick Step), Greg Van Avermaet (CCC), Jesus Herrada (Cofidis) e Alexey Lutsenko (Astana). La situazione resta immutata fino all'imbocco del Col de la Lusette (11,7 km al 7,3% di pendenza media, ma con picchi nel tratto centrale tra il 9 e l'11%): davanti perdono subito contatto Boasson Hagen e Oss e dietro, dalla pancia del gruppo, parte Fabio Aru. Davanti restano solo Powless e Lutsenko: quest'ultimo è il più brillante e il solo Herrada riesce a stare in scia. Dal gruppo, nel quale rientra mestamente Aru, si staccano Sergio Higuita e Tadej Pogacar: ad appiedare lo sloveno è un problema meccanico. Gli ultimi km diventano una passerella piacevole e meritata per Lutsenko, al primo successo stagionale e, in generale, il secondo kazako a trionfare al Tour dopo un certo Aleksandr Vinokurov, oggi suo general manager.

 

Ordine d'arrivo tappa 6 

1) Alexey Lutsenko (AST) in 4h32'34''
2) Jesus Herrada (COF) +55''
3) Greg Van Avermaet (CCC) +2'15''
4) Neilson Powless (EF1) +2'17''
5) Julian Alaphilippe (DQT) +2'52''
6) Bauke Mollema (TFS) +2'53''
7) Michal Kwiatkowski (IGD) +2'53''
8) Egan Bernal (IGD) +2'53''
9) Richard Carapaz (IGD) +2'53''
10) Adam Yates (MTS) +2'53''








 

Classifica generale 

1) Adam Yates (MTS) in 27h03'57''
2) Primoz Roglic (TJV) +3''
3) Tadej Pogacar (UAD) +7''
4) Guillaume Martin (COF) +9''
5) Egan Bernal (IGD) +13''
6) Tom Dumoulin (TJV) +13''
7) Esteban Chaves (MTS) +13''
8) Nairo Quintana (ARK) +13''
9) Romain Bardet (ALM) +13''
10) Miguel Angel Lopez (AST) +13''