10 mag 2022

Giro d'Italia 2022, tappa 4: vince Kamna. Lopez maglia rosa. Classifica e ordine d'arrivo

Festeggiano il tedesco e lo spagnolo. Giornata no per l'Astana: Miguel Angel Lopez si ritira e Nibali perde contatto insieme a Dumoulin, Martin e Fortunato

giusy anna maria d'alessio
Sport
German rider Lennard Kamna of Bora team celebrates after winning the fourth stage of 105th Giro d`Italia cycling tour, a race over of 172 km from Avola to Etna-Nicolosi, Italy, 10 May 2022. 
ANSA/MAURIZIO BRAMBATTI
Giro d'Italia 2022: Lennard Kamna esulta su traguardo della quarta tappa (Ansa)

Etna (Rifugio Sapienza), 10 maggio 2022 - La tappa 4 del Giro d'Italia 2022 è quella dei Lopez: in negativo per il più famoso Miguel Angel, costretto al ritiro per un guaio muscolare, e in positivo per Juan Pedro della Trek-Segafredo, che diventa la nuova maglia rosa a spese di Mathieu Van Der Poel. L'olandese è solo la prima di diverse 'vittime' del temibile Etna, domato da Lennard Kamna, presente nella fuga del mattino che di fatto stravolge la graduatoria: a perdere contatto sono anche Tom Dumoulin, Vincenzo Nibali, Lorenzo Fortunato e Guillaume Martin, che quindi potrebbero aver già salutato le rispettive ambizioni nell'ottica di una classifica generale che, come si poteva temere fin dalla vigilia di questo Giro, parla sempre meno italiano. Sulla carta è decisamente più semplice la tappa 5, che condurrà la carovana da Catania a Messina: nel mezzo un solo GPM, seppur di seconda categoria, piazzato però nella prima parte di una frazione che potrebbe chiudersi verosimilmente con una volata.

La cronaca

La fuga di giornata è composta da Lennard Kamna (Bora-Hansgrohe), Gijs Leemreize (Jumbo-Visma), Mauri Vansevenant (Quick-Step Alpha Vinyl Team), Rein Taaramae (Intermarché-Wanty-Gobert Matériaux), Valerio Conti (Astana Qazaqstan Team), Davide Villella, Rémy Rochas (Cofidis), Sylvain Moniquet (Lotto Soudal), Juan Pedro Lopez (Trek-Segafredo), Lilian Calmejane (AG2R Citroen Team), Stefano Oldani (Alpecin-Fenix), Diego Camargo (EF Education-EasyPost), Erik Fetter (Eolo-Kometa Cycling Team) e Alexander Cataford (Israel-Premier Tech). L'inizio della frazione è segnato da diverse cadute che coinvolgono pure vari big: tra essi anche Simon Yates (Team BikeExchange-Jayco), che però se la cava solo con una botta. Il destino è invece decisamente meno clemente con Miguel Angel Lopez (Astana Qazaqstan Team), costretto al ritiro per un problema muscolare. Sulle prime rampe della lunga salita verso l'Etna (22,8 km con una pendenza media del 5,9% e massima del 14%) Oldani si mette in proprio, mentre dal gruppo si stacca quasi subito il suo compagno di squadra Mathieu Van Der Poel: a 10 km dal traguardo Lopez raggiunge e supera la testa della corsa. Dal gruppo intanto poco dopo perde contatto Tom Dumoulin (Jumbo-Visma): in difficoltà anche Vincenzo Nibali (Astana Qazaqstan Team), Lorenzo Fortunato (Eolo-Kometa Cycling Team) e Guillaume Martin (Cofidis). La vittoria di tappa diventa invece una questione tra Lopez e un redivivo Kamna, che la spunta in volata: festeggia però anche lo spagnolo, che tra le lacrime diventa la nuova maglia rosa.

Ordine d'arrivo tappa 4 Giro d'Italia 2022

1) Lennard Kamna (BOH) in 4h32'11''
2) Juan Pedro Lopez Perez (TFS) st
3) Rein Taaramae (IWG) +34''
4) Sylvain Moniquet (LTS) +2'12''
5) Mauri Vansevenant (QST) +2'12''
6) Gijs Leemreize (TJV) +2'31''
7) Richard Carapaz (IGD) +2'37''
8) Romain Bardet (DSM) +2'37''
9) Pello Bilbao Lopez De Armentia (TBV) +2'37''
10) Joao Pedro Goncalves Almeida (UAD) +2'37''

Classifica generale Giro d'Italia 2022

1) Juan Pedro Lopez Perez (TFS) in 14h17'07''
2) Lennard Kamna (BOH) +39''
3) Rein Taaramae (IWG) +58''
4) Simon Philip Yates (BEX) +1'42''
5) Mauri Vansevenant (QST) +1'47''
6) Wilco Kelderman (BOH) +1'55''
7) Pello Bilbao Lopez De Armentia (TBV) +2'00''
8) Joao Pedro Goncalves Almeida (UAD) +2'00''
9) Richie Porte (IGD) +2'04''
10) Romain Bardet (DSM) +2'06''
19) Giulio Ciccone (TFS) +2'32''

Giro d'Italia 2022, tappa 3: vince Cavendish. Classifica e ordine d'arrivo

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?