L'altimetria della terza tappa
L'altimetria della terza tappa

Novara, 9 maggio 2021 – Si comincia a fare sul serio al Giro d’Italia 2021. Dopo la cronometro iniziale dominata da Ganna e la tappa pianeggiante con arrivo a Novara, la corsa rosa propone la terza frazione da Biella a Canale con un finale molto mosso e in cui gli scattisti potrebbero avere la loro chance. Tappa abbastanza lunga, 190 chilometri, con quattro strappi negli ultimi 70 anche se dall’ultimo fino al traguardo ci sono 15 chilometri.

Giro d'Italia 2021, tappa 4: percorso, altimetria, orari tv e favoriti

Giro d'Italia 2021, tappa 3: risultati, classifica e ordine d'arrivo. Vince Van Der Hoorn

Sommario

Percorso

Frazione senza particolari rilievi per la prima metà, poi dal chilometro 120 in avanti il finale mosso e che può produrre spettacolo. Si sale prima sul Piancanelli, 8 chilometri per un terza categoria che può dare vita a una fuga ma è lontano dal traguardo. Poi in rapida successione Castino e Manero, entrambi di quarta categoria racchiusi in nove chilometri, prima di arrivare all’ultima salita di giornata. Si tratta del Guarene, catalogato come traguardo volante, che misura 2.6 chilometri al 7.1% di media e 15% di massima proprio in cima. Mancano 15 chilometri al traguardo e potrebbe essere un trampolino di lancio per gli scattisti da classiche del nord. Ma attenzione agli ultimi chilometri in cui le squadre dei velocisti potrebbero rientrare anche se a 5 dal traguardo c’è uno strappetto in località Occhietti.

Favoriti

La tappa si presta a due possibili spartiti. Potrebbe arrivare una fuga da lontano - o potrebbe esserci comunque un attacco negli ultimi 70 chilometri, sfruttando i quattro strappi presenti, per evitare la volata -oppure gli ultimi 15 chilometri potrebbero consentire alle squadre dei velocisti di riprendere eventuali attaccanti. Ci sono velocisti in grado di perdere meno terreno possibile su salite di questo tipo e quindi rimanere in corsa per il volatone di gruppo. In caso di fuga difficile capire a chi toccherà, tra i big occhi su Leon Sanchez, Ulissi e Bettiol. In caso di volata ci saranno i vari Sagan, Ewan, Gaviria, Groenewegen, Viviani e Nizzolo.

Orari tv

Partenza da Biella alle ore 12.20, Gpm di Piancanelli tra le 15.18 e le 15.36, Gpm di Castino tra le 15.53 e le 16.15, Gpm di Manero tra le 16.11 e le 16.37, traguardo volante di Guarene tra le 16.41 e le 17.10. Arrivo previsto a Canale, con una media tra i 38 e i 42 orari, previsto tra le 17 e le 17.31. Programmazione Rai a partire dalle 11.15 con Villaggio di Partenza e Prima Diretta su Raisport Hd, canale 57, passaggio su Rai Due alle 14 per il finale di tappa. In streaming su Raiplay. Diretta a pagamento su Eurosport 1, canale 210 di Sky, a partire dalle 12.15. In streaming su Eurosport Player e Dazn.

Leggi anche:

Giro d'Italia 2021: dove vederlo in tv

Tutte le tappe: percorso e altimetrie. I grafici