L'altimetria della diciassettesima tappa
L'altimetria della diciassettesima tappa

Canazei, 26 maggio 2021 – Si apre oggi mercoledì 26 maggio, con la tappa 17, l’ultima settimana del Giro d’Italia 2021. La battaglia (accorciata) del Passo Giau ha sancito la superiorità di Egan Bernal ma è grande lotta per il podio tra gli italiani Damiano Caruso e Giulio Ciccone e i temibili Vlasov, Bardet e Yates. Dopo il giorno di riposo il percorso propone un’altra frazione di montagna, stavolta con arrivo in salita. 3.400 metri di dislivello da Canazei a Sega di Ala. Chi avesse voglia di sfidare Bernal e provare a ribaltare la classifica generale, ha un'altra chance a disposizione.

Giro d'Italia 2021: classifica e risultati dopo la tappa 17. Crisi per Bernal

Giro d'Italia 2021 tappa 18: percorso, altimetria, orari tv e favoriti

Tappa 16: classifica e risultati

Le pagelle di Angelo Costa prima del gran finale

Sommario

Percorso

Tappa non solo impegnativa dal punto di vista altimetrico ma anche come lunghezza. Sono 193 chilometri da Canazei a Sega di Ala, con 3 Gpm, ma saranno soprattutto gli ultimi due a fare la differenza. Prima parte abbastanza facile in discesa prima di affrontare la salita di terza categoria di Sveseri al chilometro 57. Poi ancora discesa, si passa da Baselga di Pinè per arrivare al traguardo volante di Trento al chilometro 91. Lungo tratto di pianura, si passa anche dal secondo traguardo volante di Mori al chilometro 121, poi si comincia a fare sul serio. Al chilometro 140 inizia il prima categoria di Passo San Valentino, sono 15 chilometri al 7.8% di media e massima del 14%. In cima mancheranno 38 chilometri al traguardo, 17 di discesa, ma c’è ancora da scalare l’ultima salita. Si arriva a Sega di Ala, salita dura di 11.2 chilometri con medie del 9.8% e massime del 17%.

Favoriti

Non è una tappa facile per andare in fuga, la prima parte non è particolarmente difficile e ci sarà un lungo tratto di pianura che obbligherà le squadre a mandare in avanscoperta anche dei gregari per affiancare eventuali scalatori. Potrebbero tentare i soliti Izaguirre, Hirt, Fortunato o Bennett. Attenzione ai big usciti dalla classifica, come Martin, Evenepoel, Mollema o Nibali. A Sega di Ala ci sarà comunque un'altra sfida per la rosa tra Bernal, Caruso, Ciccone, Yates e Vlasov e Bardet.

Orari tv

Partenza da Canazei alle 12, Gpm di Sveseri attorno alle 13.30, traguardo volante di Trento tra le 14.07 e le 14.19, traguardo volante di Mori tra le 14.46 e le 15.02, Gpm di San Valentino tra le 15.53 e le 16.21, inizio dell’ultima salita tra le 16.25 e le 16.55, arrivo previsto tra le 16.57 e le 17.35. Diretta in chiaro dalle 11 su Raisport Hd, canale 57 del digitale, con Villaggio di Partenza e Prima Diretta, passaggio su Rai Due dalle 14. In streaming su Raiplay. Live a pagamento su Eurosport 1, canale 210 di Sky, dalle 11.55, in streaming su Eurosport Player e Dazn.

Leggi anche

Giro d'Italia 2021, i segreti del percorso

Giro d'Italia 2021: startlist e numeri ufficiali