L'altimetri dell'undicesima tappa
L'altimetri dell'undicesima tappa

Tortoreto, 13 ottobre 2020 – Dopo i muri insidiosi di Tortoreto e le positività che hanno portato Mitchelton e Jumbo a ritirarsi, il Giro d’Italia 2020 affronta oggi la tappa 11 da Porto Sant’Elpidio a Rimini di 182 chilometri e quasi tutta pianeggiante. E' un' ulteriore possibilità per una volata di gruppo e per i velocisti presenti in gara prima che la strada inizi a inerpicarsi negli ultimi dieci giorni in vista del gran finale per la classifica generale. Negli occhi ancora l'impresa di Peter Sagan, arrivato in solitaria nella decima frazione. 

Percorso

La tappa è quasi completamente pianeggiante e la protagonista è la statale Adriatica su cui i corridori viaggeranno quasi ininterrottamente salvo per il gran premio della montagna di San Bartolo al chilometro 111 di corsa. Da qui si proseguirà sulla via Emilia prima di arrivare a un tratto di brevi sali e scendi tra le località di Monte Bisano, Coriano e Cerasolo, ma in teoria nulla che potrebbe sconvolgere il gruppo. Ultimi 25 chilometri totalmente pianeggianti per un arrivo in volata che appare scritto. Attenzione al finale con un paio di curve impegnative e un restringimento di carreggiare a 2.5 dal traguardo.

Favoriti

Dovrebbe essere una tappa adatta ai velocisti. Peter Sagan vorrà prendersi la rivincita su Arnaud Demare, con Fernando Gaviria che proverà a inserirsi come terzo incomodo, mentre in casa Italia occhi su Davide Ballerini, Davide Cimolai ed Elia Viviani.

Orari e tv

Partenza da Porto Sant’Elpidio alle 12.05, seguendo la Adriatica si arriverà a Pesaro tra le 14.37 e le 14.51, Gpm di San Bartolo tra le 14.45 e le 15.01, passaggio al traguardo volante di Coriano tra le 15.39 e le 15.49, arrivo previsto a Rimini tra le 16.17 e le 16.41. Diretta televisiva a pagamento dalle 12.25 su Eurosport 1, canale 210 di Sky, diretta streaming su Eurosport Player. Live in chiaro su Raisport Hd, canale 57, dalle 11.10 co Villaggio di Partenza e Anteprima Giro, passaggio su Rai Due dalle 14. In streaming su Raiplay.

Leggi anche – Mark Cavendisch pensa al ritiro