Oly e Troy Bayliss (foto Barni Racing)
Oly e Troy Bayliss (foto Barni Racing)

Bologna, 30 ottobre 2021 - Un Bayliss di nuovo su una Ducati. Sarà Oly Bayliss, figlio di Troy, a guidarla nel 2022. Ducati approderà nel Mondiale Supersport e affiderà a Barni Racing due moto, una a Nicolò Bulega e l'altra a Oly Bayliss. La moto sarà una Panigale V2 per l'esordio di Ducati nel Mondiale Supersport. Vent'anni dopo Troy, tra l'altro capace di vincere il mondiale Superbike con la rossa, il cognome Bayliss si affianca a Ducati.

Sono felice

Oly Bayliss ha già esperienze nelle moto di serie avendo guidato una V4 Panigale nel campionato australiano, ma ora si prospetta il grande salto in Europa, prima nella Supersport e poi chissà, forse nel Mondiale: "Sono davvero felice di annunciare che correrò con il Barni Racing Team - l'annuncio di Oly Bayliss - Guiderò una Panigale V2 e avendo completato il mio percorso scolastico posso concentrarmi completamente sulla mia carriera in moto, sull'allenamento e solo su quello”.

Leggi anche - Il ventesimo anniversario del mondiale di Bayliss