18 apr 2022

Volley, Superlega, Perugia impatta con Modena, Trento-Lube è 2-0

Gli umbri vincono a Modena e pareggiano la serie, Trento invece si impone sulla Lube e scappa due a zero: mercoledì può chiudere

Gianlorenzo Blengini, coach di Civitanova
Gianlorenzo Blengini, coach di Civitanova

Bologna, 18 aprile 2022 - Gara 2 di semifinale Scudetto ha visto una serie riaprirsi, l'altra confermare l'andamento di gara 1. Si riprende il fattore campo la Sir Safety Perugia che sbanca Modena battendo la Leo Shoes per 1-3 (23-25, 25-22,21-25, 21-25) grazie a 18 punti dell'americano Anderson e 15 di Leon. A nulla sono valsi per Modena i 23 di Nagepth e 18 di Abdel Aziz. Serie sull'uno a uno, mercoledì si gioca a Perugia gara 3.

Trento scappa con la Lube

L'Itas Trento invece impone la legge casalinga sulla Lube Civitanova e si porta sul 2-0 nella serie di semifinale. Altro secco tre a zero per gli uomini di Lorenzetti (25-20, 25-21, 25-23) con 12 punti di Kaziyski e Lavia, per la Lube di Gianlorenzo Blengini ancora fuori Juantorena, problema alla spalla, così il miglior marcatore è stato Zaytsev con 13 punti, seguito da Yant Herrera con 11. Mercoledì si gioca nelle Marche nella gara 3, Trento potrebbe chiudere i conti.

Leggi anche - Superlega, semifinali: Trento e Modena vincono gara 1

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?