Aleksander Aamodt Kilde (Ansa)
Aleksander Aamodt Kilde (Ansa)

Val Gardena, 18 dicembre 2020 - Come spesso successo, la Saslong parla norvegese: a vincere il SuperG della Val Gardena è infatti Aleksander Aamodt Kilde grazie a un tempo di 1:26.29, di 12 centesimi più basso di quello di Mauro Caviezel, che aveva trionfato in Val d'Isère. Sul terzo gradino del podio si piazza Kjetil Jansrud, che fino al secondo intermedio aveva addirittura accarezzato il sogno di centrare il successo su una pista a lui molto congeniale.

Male Paris

Niente da fare invece per l'Italia, con Dominik Paris (partito con il pettorale 1) che sbaglia nel tratto centrale e deve accontentarsi di un posto fuori dalla top 10 maturato grazie a un tempo di 1:27.43: per lui, che comunque non ama particolmarmente la Saslong, tanti passi indietro rispetto a quanto visto la scorsa settimana. Va ancora peggio al resto della spedizione azzurra: male Emanuele Buzzi, Christof Innerhofer e Matteo Marsaglia, mentre Riccardo Tonetti esce addirittura già al primo intermedio.

Classifica SuperG di Val Gardena

1) Aleksander Aamodt Kilde (NOR) in 1:26.29
2) Mauro Caviezel (SUI) +0.12
3) Kjetil Jansrud (NOR) +0.21
4) Matthias Mayer (AUT) +0.34
5) Andreas Sander (GER) +0.60
6) Nils Allegre (FRA) +0.78
7) Johan Clarey (FRA) +0.86
8) Ryan Cochran-Siegle (USA) +0.87
9) Marco Odermatt (SUI) +0.98
10) Beat Feuz (SUI) +1.05
12) Dominiok Paris (ITA) +1.14









Classifica Coppa del Mondo di specialità

1) Mauro Caviezel (SUI) 180
2) Aleksander Aamodt Kilde (NOR) 122
3) Kjetil Jansrud (NOR) 100
4) Christian Walder (AUT) 80
4) Adrian Smiseth Sejersted (NOR) 80



Classifica generale Coppa del Mondo

1) Marco Odermatt (SUI) 290
2) Alexis Pinturault (FRA) 276
3) Aleksander Aamodt Kilde (NOR) 235
4) Filip Zubcic (CRO) 208
5) Mauro Caviezel (SUI) 195



Sci, Goggia sogna in grande in Val d'Isère: "Posso crescere"