Scott Redding
Scott Redding

Bologna, 19 agosto 2021 - Cambiano ancora i piloti ufficiali Ducati nel mondiale Superbike. Nel 2022 lascerà la casa di Borgo Panigale Scott Redding, ultime due stagioni con il team Aruba in sostituzione di Alvaro Bautista andato in Honda, che passerà alla Bmw ufficiale al fianco di Van der Mark, ma ci sarà una terza moto per Tom Sykes che dovrebbe allungare il contratto con la casa tedesca.

Torna Bautista

Negli ultimi anni Ducati ha cambiato tanto nel campionato delle moto derivate dalla produzione di serie. Via Bautista dentro Redding, via Davies dal team ufficiale e promosso Rinaldi, il quale resterà anche nel 2022. Chi si prenderà invece il sedile di Scott Redding? Molto probabilmente toccherà di nuovo ad Alvaro Bautista, reduce da due stagioni opache con una Honda poco competitiva in Superbike.

Leggi anche - Moto gp, cancellato il gp di Malesia: raddoppia Misano