Federica Brignone ed Elena Curtoni (Ansa)
Federica Brignone ed Elena Curtoni (Ansa)

St. Moritz, 12 dicembre 2021 - Ben 5 azzurre nella top 10: in assenza dell'idolo di casa Lara Gut-Behrami, protagonista di una bruttissima caduta contro le reti (per fortuna senza gravi conseguenze), i riflettori del secondo super-G di St. Moritz se li prendono Federica Brignone, Elena Curtoni, Sofia Goggia, Marta Bassino e Francesca Marsaglia, rispettivamente prima, seconda, sesta, ottava e nona all'arrivo. A guastare il monopolio tricolore è Mikaela Shiffrin, terza con un ritardo di 43 centesimi dal 57.81 della valdostana, probabilmente agevolata dalla partenza abbassata (e ritardata) a causa del forte vento.

La 17esima di Brignone

Senza il tratto iniziale, quello più semplice della pista, Brignone ha potuto pennellare alla perfezione rubando il primo posto proprio alla statunitense, praticamente perfetta tra il secondo e il terzo intermedio. Ugualmente ottima ma più rotonda e meno diretta la linea di Goggia che, seppur momentaneamente prima nella specialità, nell'ottica della classifica generale lascia punti preziosi proprio a Shiffrin, che non riesce a difendere la piazza d'onore al cospetto di Curtoni, la più veloce in assoluto. Soddisfazione al traguardo anche per Nicol Delago, ma i titoloni sono tutti per Brignone, alla sua 17esima vittoria in Coppa del Mondo raccolta tra l'altro su una pista che si conferma sempre amica dell'Italia.
 

Classifica super-G di St. Moritz

 1) Federica Brignone (ITA) in 57.81
2) Elena Curtoni (ITA) +0.11
3) Mikaela Shiffrin (USA) +0.43
4) Alice Robinson (NZL) +0.52
5) Ramona Siebenhofer (AUT) +0.74
6) Sofia Goggia (ITA) +0.75
7) Jasmine Flury (SUI) +0.82
8) Marta Bassino (ITA) +0.83
9) Francesca Marsaglia (ITA) +0.84
10) Michelle Gisin (SUI) +0.98
 









Classifica Coppa del Mondo di super-G

 

1) Sofia Goggia (ITA) 220
2) Lara Gut-Behrami (SUI) 180
3) Federica Brignone (ITA) 177
4) Mikaela Shiffrin (USA) 160
5) Elena Curtoni (ITA) 156
 






Classifica generale Coppa del Mondo

 

1) Mikaela Shiffrin (USA) 525
2) Sofia Goggia (ITA) 435
3) Petra Vlhova (SVK) 340
4) Lara Gut-Behrami (SUI) 298
5) Federica Brignone (ITA) 232





Leggi anche - Gigante di Val d'Isére: vince Odermatt