Mathieu Van der Poel
Mathieu Van der Poel

Bologna, 8 marzo 2021 – Un’azione devastante per scrollarsi di dosso il campione del mondo e vincere a braccia alzate le Strade Bianche. L’ultimo strappo verso Piazza del Campo ha sancito la definitiva consacrazione del campione olandese Mathieu Van der Poel, con uno scatto potente e fulmineo che ha lasciato a bocca aperta tutti, a partire da Alaphilippe che ha subito fatto i complimenti al rivale e fino a Vincenzo Nibali che ha assistito da casa.

Ma per fare un attacco del genere serve potenza e Mathieu Van der Poel ha pubblicato i suoi dati alle Strade Bianche, ne viene fuori una potenza quasi da sprinter sullo strappo. L’olandese ha infatti raggiunto il picco di 1.362 watt, erogando poi 1.105 watt per 15 secondi e scendere poi a 556 per un minuto e 23 secondi, lo riporta Cyclingnews. Anche Nibali è rimasto impressionato dallo scatto: “Mamma mia”, l’esclamazione dello squalo alla visione del talento orange.

Leggi anche - Strade Bianche, assolo di Van der Poel