Silvan Dillier
Silvan Dillier

Bologna, 1 agosto 2020 - Altro caso di Covid-19 all'interno del gruppo nella prima gara internazionale Uci, ovvero le Strade Bianche. Prima della corsa è stato fermato lo svizzero della Ag2r Silvan Dillier per essere risultato positivo al coronavirus. Il ciclista non ha potuto prendere parte alla corsa e successivamente si è scagliato contro l'attendibilità dei controlli del sistema sanitario.

"Mia moglie è negativa e io sono la persona più sana del pianeta - ha affermato, come si legge su Oasport, riportando le parole di Dillier a Blick - Ho dubbi sull'esito del controllo, in questi giorni sono sempre stato controllato ed ero negativo, anche gli esami del sangue avevano valori nella norma. Credo che il sistema sanitario sia uno scherzo, si imprigionano persone sane. Se fossi stato sintomatico avrei ritenuto giusta la decisione, ma così no".