Ian Stannard
Ian Stannard

Roma, 6 novembe 2020 - Dopo Yoann Offredo, il ciclismo professionistico perde un altro corridore di livello. Si ritira infatti a 33 anni Ian Stannard, corridore britannico prima del Team Sky e ora del Team Ineos Grenadiers. A fermare il vincitore di una British Classics e di una Het Nieuwsblad è stata l'artrite reumatoide diagnosticata nel 2019, una condizione che non consente a Stannard di competere ad alti livelli.

Ci aveva provato dopo il lockdown Stannard a rientrare, ma al Giro di Polonia si è dovuto ritirare alla quarta tappa: "Sono deluso per dover smettere così - ha affermato Stannard - Il lockdown mi aveva dato speranze di rientrare ma alle prime corse ho capito che il fisico non me lo avrebbe permesso. Ho preso la decisione giusta per me e la mia famiglia. Ringrazio il Team che mi è sempre stato vicino".

Leggi anche - Vuelta, vittoria di Philpsen