Dorothea Wierer
Dorothea Wierer

Bologna, 16 marzo 2020 – La stagione degli sport invernali si è chiusa anzitempo e in modo doloroso, ma i colori azzurri possono comunque sorridere in questi giorni di emergenza. I risultati ottenuti in questo inverno confermano il buon lavoro svolto negli anni dalla Fisi su tutte le discipline sotto la sua egida. Si è gioito tanto, si è esultato tanto in un anno che ha portato in dote ben 155 podi totali nelle 10 specialità della federazione italiana.

I dati confermano il ciclo vincente dello sci alpino, con 30 podi, di cui 10 vittorie, e la prima Coppa del Mondo assoluta femminile della storia con Federica Brignone. Il futuro, considerando anche l’età media, è roseo. Grandissima stagione anche nello snowboard con 29 podi e 12 vittorie, merito di Moioli, Felicetti, Fischnaller, Sommariva, Visinti, Corazzi e Bagozza. La ciliegina sulla torta è la terza Coppa del mondo per Moioli nello snowboard cross. Bene, benissimo, anche il biathlon con 12 podi, 4 vittorie e il back to back di Dorothea Wierer, capace di vincere due Coppe del mondo a fila e due mondiali. Continua a dare tanto all’Italia anche lo slittino su pista naturale, in stagione 37 podi con 16 vittorie e la coppa overall femminile di Evelin Lanthaler.

I podi in dettaglio
Sci alpino 30 (10 vittorie)
Sci di fondo 3
Salto con gli sci 1
Biathlon 12 (4 vittorie)
Snowboard 29 (12 vittorie)
Freestyle 1
Slittino artificiale 12 (3 vittorie)
Slittino naturale 37 (16 vittorie)
Sci alpinismo 18 (5 vittorie)
Sci velocità 12 (6 vittorie)









I numeri non sono finiti, perché l’Italia nelle varie discipline ha ottenuto dieci coppe del mondo assolute. Oltre alle già citate Brignone, Wierer e Moioli, merita una menzione d’onore Simone Origone, alla sua dodicesima Coppa del Mondo di sci di velocità.

Le coppe del mondo in stagione
Samantha Bertolina (sci alpinismo) Overall Junior donne
Giulia Murada (sci alpinismo) Overall Espoir donne
Davide Magnini (sci alpinismo) Overall Espoir uomini
Robert Antonioli (sci alpinismo) Overall Senior uomini
Simone Origone (sci velocità) Overall uomini
Evelin Lanthaler (slittino naturale) Overall singolo donne
Patrick Pignater e Florian Clara (slittino naturale) Overall doppio
Michela Moioli (snowboard cross) Overall donne
Dorothea Wierer (biathlon) Overall donne
Federica Brignone (sci alpino) Overall donne