28 dic 2021

Sci, Goggia avvicina Shiffrin nella generale: “In gigante ho ancora potenziale”

L’Italia è fuori dal podio a Lienz, ma Brignone e Bassino convincono (quarta e sesta), Goggia accorcia a meno 93 da Shiffrin

epa09658475 Sofia Goggia of Italy in action during the first run of the Women's Giant Slalom race at the FIS Alpine Skiing World Cup event in Lienz, Austria, 28 Dezember 2021.  EPA/CHRISTIAN BRUNA
Sofia Goggia in gigante (Ansa)

Lienz, 28 dicembre 2021 – E’ mancato il podio ma la reazione c’è stata per l'Italia in coppa del mondo di sci. Dopo una opaca prima manche nel gigante di Lienz, Federica Brignone ha rimontato furiosamente nella seconda chiudendo in quarta piazza, a completare un buon risultato per le azzurre il sesto posto di Marta Bassino. Convincente anche Sofia Goggia, che con il dodicesimo posto finale, nove posizioni recuperate nella seconda, ha avvicinato Mikaela Shiffrin in classifica generale.

Goggia: “Ho ancora potenziale”

L’americana, come noto, è fuori per essere risultata positiva al Covid, così Goggia è scesa a 93 punti di distacco nella generale, ma in gigante c’è ancora potenziale inespresso: “Seconda manche più degna, che ha rispecchiato il mio valore anche se sento che è ancora un po’ inespresso – l’analisi di Goggia - Il 3 gennaio ricominciamo con un nuovo blocco sugli sci, andremo a Maribor e poi ogni weekend dovremo essere sul pezzo. Non penso ancora alle Olimpiadi, anche perché finita questa gara andremo a provare il nuovo set up per la discesa: ci focalizziamo ogni volta sui carichi mensili”.

Leggi anche - Sci, Paris fenomeno: sei vittorie in discesa a Bormio

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?