4 gen 2022

Slalom a Zagabria, trionfo Vlhova. Shiffrin allunga nella classifica di Coppa del mondo

La slovacca vince nel caldo di Zagabria, Shiffrin al rientro è seconda e conquista 80 punti su Goggia

manuel minguzzi
Sport
Petra Vlhova
Petra Vlhova

Zagabria, 4 gennaio 2022 – Quarta vittoria su cinque slalom stagioni per Petra Vlhova che si conferma regina della specialità anche a Zagabria su neve molle per il caldo e forte vento. Ottimo il rientro di Mikaela Shiffrin dal Covid, secondo posto e 80 punti guadagnati su Goggia, mentre è terza Liensberger. Disastro italiano con la sola Della Mea qualificata alla seconda manche salvo poi uscire nella seconda.

Vince Vlhova, italiane tutte fuori


Due concrete e solide manche di Vlhova che su condizioni difficili ha sfruttato a dovere il pettorale numero uno, prendendo subito 64 centesimi di vantaggio su Shiffrin penalizzata dal numero sette, terza era Wendy Holdener e quarta la svedese Swenn Larsson. Nella seconda, con Shiffrin all’attacco, distacchi abissali per la terza, Vlhova non ha potuto del tutto amministrare ma i 6 decimi di vantaggio sono stati pressoché confermati. 1’56”99 il tempo di Vlhova, 50 centesimi meglio di Shiffrin. Dietro l’abisso, l’austriaca Liensberger è terza a 2”11, quarta Holdener a 2”36, mentre Swenn Larsson è uscita. A completare la top ten Nullmeyer, Gallhuber, Popovic, Bucik, Tviberg e Gisin. Il secondo posto di Shiffrin aiuta nella generale, l’americana ha 830 punti, seconda è Vlhova a 715 che ha scavalcato Goggia terza a 657. Disastro italiano a Zagabria, quasi tutte le ragazze non si sono qualificate alla seconda manche, l’unica presente è stata Lara Della Mea, 23esima, ma l’azzurra è poi uscita nella seconda. 

Sport invernali, il programma di sci e biathlon

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?