Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
9 gen 2022

Sci, slalom di Adelboden: vittoria a sorpresa di Strolz, settimo Vinatzer

L'austriaco trionfa in Svizzera con il pettorale 38, Feller completa la doppietta austriaca. Vinatzer paga una brutta prima manche

9 gen 2022
manuel minguzzi
Sport
Johannes Strolz
Johannes Strolz
Johannes Strolz
Johannes Strolz

Adelboden, 9 gennaio 2022 - L'Austria comanda in Svizzera nel tempio di Adelboden. Doppietta con Johannes Strolz e Manuel Feller nello slalom speciale a chiusura del weekend, terzo il tedesco Linus Strasser al termine di una gara molto combattuta e con distacchi ridotti. Prima vittoria in carriera per Strolz, commosso a fine gara per l'impresa, mentre per l'Itala c'è il discreto settimo posto in rimonta di Alex Vinatzer.

Strolz prima vittoria, Vinatzer in rimonta

Distacchi ridottissimi nella prima manche, basti pensare che Vinatzer ha rischiato l'esclusione dalla seconda con il ventottesimo tempo a 1"28. L'altoatesino ha tentato la rimonta pazza nella seconda ma ci è riuscito fino a un certo punto, pagando un'ultima parte di gara più lenta e non perfetta. Lì ha perso il podio chiudendo settimo a 66 centesimi. Chi ha completato la rimonta è stato invece il pettorale 38 Johannes Strolz, settimo nella prima ma vincente alla fine in 1'50"05. Prima vittoria in carriera per lui. E' doppietta austriaca con il secondo posto di Manuel Feller a 17 centesimi, terzo il tedesco Linus Strasser a 29. I big deludono, Kristoffersen è solo dodicesimo, Pinturault è invece uscito nella seconda manche e rischia già di dire addio alla coppa generale. Delusi gli svizzeri, rimasti fuori dal podio con Zenhaeusern quarto, Aerni quinto e Meillard sesto. Settimo, come detto, Alex Vinatzer, il quale ha gettato alle ortiche il podio negli ultimi 15 secondi di gara. In casa Italia buon nono Giuliano Razzoli, nelle retrovie Gross ventesimo e Sala ventiduesimo. Lo slalom non ha padroni quest'anno, infatti il leader di specialità Noel è uscito nella prima manche ed è rimasto fermo a 140 punti con Jakobsen, alle spalle Strolz con 100 assieme a Noel, poi c'è Razzoli con 94.. Tutto è apertissimo non solo per la coppa di specialità ma anche in ottica slalom olimpico.

Leggi anche - Sci, slalom Kranjska Gora: vince Vlhova, fuori Shiffrin

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?