Il Setterosa del ct Paolo Zizza
Il Setterosa del ct Paolo Zizza

Trieste, 22 gennaio 2021 - Il Setterosa è a un passo dalla qualificazione per i Giochi di Tokyo. Sulla strada fra le azzurre e le Olimpiadi resta solo l'Ungheria, avversaria domani nella semifinale del torneo preolimpico di Trieste. La Nazionale del commissario tecnico Paolo Zizza si è sbarazzata di Israele ai quarti, imponendosi per 15-6. Protagonista indiscussa del match Marletta, a segno con un poker. Doppietta invece Avegno, Chiappini e Garibotti. Di Giustini, Palmieri, Queirolo, Tabani e Viacava le altre reti che hanno deciso la sfida.

"Conosciamo bene l'Ungheria"

"Oggi abbiamo gestito perché da provare c'era ben poco. La testa e il fisico sono all'Ungheria, alla partita di domani che vale tanto - le parole a fine partita di Zizza - Affrontiamo un avversario che conosciamo molto bene: dobbiamo evitare le loro ripartenze, contrastare la loro fisicità e ripetere sostanzialmente quanto fatto contro l'Olanda. Servirà la massima concentrazione dal primo all'ultimo minuto. L'Ungheria ci ha cercato e noi le daremo filo da torcere: gli stimoli non mancano; le ragazze dovranno essere brave a gestire la tensione". 

Orario e dove vederla

E non sarà facile, alla luce della posta in palio altissima. Già, perché giocarsi un biglietto per un'Olimpiade non capita tutti i giorni. L'ultimo precedente tra Italia e Ungheria risale al 22 luglio 2019, quando nei quarti di finale dei Mondiali di Gwangju vinsero 7-6 le magiare. La sfida di domani andrà in scena alle 18 e sarà visibile in diretta tv su Rai Sport + HD, al canale 57 del digitale terrestre, oppure in streaming su RaiPlay, attraverso il sito o l'applicazione. 

Leggi anche: Il racconto del successo sulla Slovacchia