18 mar 2022

Team Event, la Svizzera batte l'Austria in finale. Italia out ai quarti

Gli elvetici vincono il Team Event del parallelo a squadre. Gli azzurri sono stati eliminati dalla Germania

gabriele sini
Sport
Federica Brignone (Ansa)
Federica Brignone (Ansa)

Meribel, 18 marzo 2022 - La Svizzera conquista la vittoria nel Team Event del parallelo a squadre, valido per la Coppa del Mondo di sci alpino. Giunta in finale contro l'Austria, si è imposta per 3-1, dopo aver eliminato il Canada e la Germania. Terza la Germania, grazie alla vittoria nella Small Final contro la Norvegia. Niente da fare per l'Italia, che è stata eliminata ai quarti proprio dai tedeschi: unica vittoria per Federica Brignone contro Kermer.

La gara dell'Italia


Non è stata una gara particolarmente fortunata per l'Italia, eliminata già ai quarti di finale. Gli azzurri avevano aperto bene con la vittoria di Federica Brignone contro la Kermer, autrice anche di un errore nelle ultime porte che aveva determinato la sua sconfitta. Da lì in poi, però, non c'è stata storia. Rauchfuss ha battuto di 12 centesimi Giovanni Borsotti, Lena Duerr ha prevalso di soli 7 centesimi su Marta Bassino e Luca De Aliprandini non ha potuto nulla contro Fabian Gratz, che ha creato tra sè e l'azzurro un gap di ben 44 centesimi.

 

Il riassunto del Team Event

 


L'Austria ha aperto gli scontri dei quarti di finale, eliminando la Slovenia grazie al miglior tempo complessivo nel 2-2 finale. Stessa modalità di qualificazione per la Norvegia, che aveva pareggiato contro la Francia, la quale ha avuto la peggio per 8 centesimi. Nessuna chance per l'Italia contro la Germania, che ha superato il turno per 3-1, e per il Canada contro la Svizzera, capace di realizzare un netto 4-0.

Nelle semifinali, alla Norvegia non è bastata la vittoria di Stjernesund su Truppe per evitare un pesante 3-1. Stesso risultato per la Svizzera sulla Germania, eliminata con la sola vittoria di Lena Duerr su Delphine Darbellay.

La Germania si è portata a casa il terzo posto nella Small Final contro la Norvegia. Le vittorie di Rauchfuss contro Solheim, di Duerr contro Tviberg e di Gratz su Nestvold-Haugen hanno regalato ai tedeschi il gradino più basso del podio. Inutile per i norvegesi la vittoria di Stjernesund contro Kermer nella prima discesa.

La Svizzera, infine, ha conquistato la vittoria nella Big Final contro l'Austria per 3-1. L'unica ad arrivare sconfitta al traguardo tra le elvetiche è stata Darbellay, battuta da Haaser. Bene invece Simonet, Ellenberger e Janutin, rispettivamente contro Brennsteiner, Truppe e Feurstein.

Leggi anche: MotoGp Indonesia, i risultati delle Libere
 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?