Dominik Paris (Ansa)
Dominik Paris (Ansa)

Garmisch, 5 febbraio 2021 - E' Dominik Paris il dominatore della discesa libera di Garmisch, che segna per l'azzurro il ritorno al successo dopo oltre un anno di astinenza. Per l'altoatesino arriva la 19esima vittoria in Coppa del Mondo che matura al termine di una prova autorevole in ogni settore, in particolare in quello misto dopo una piccola sbavatura nel tratto centrale: è specialmente il finale super a consegnare a Paris il gradino più alto del podio davanti a Beat Feuz e Matthias Mayer, rispettivamente secondo e terzo a 37 e 40 centesimi di ritardo dall'azzurro.

Innerhofer quinto


La buona giornata dell'Italia è testimoniata anche dall'ottimo quinto posto messo a referto da Christof Innoferhofer, che parte a razzo anche con la complicità della pista ghiacciata e poi sbaglia negli ultimi metri. Si tratta di un errore che non riesce pienamente a smorzare la gioia azzurra, che arriva a pochi giorni dal grave infortunio occorso a Sofia Goggia, costretta a rinunciare ai Mondiali di Cortina: ci sarà invece un Paris che rompe l'incantesimo proprio nel momento migliore per rilanciare anche le proprie ambizioni iridate

Classifica discesa di Garmisch

1) Dominik Paris (ITA) in 1:33.81
2) Beat Feuz (SUI) +0.37
3) Matthias Mayer (AUT) +0.40
4) Max Franz (AUT) +0.42
5) Christof Innerhofer (ITA) +0.72
6) Carlo Janka (SUI) +1.02
7) Travis Ganong (USA) +1.10
8) Marco Odermatt (SUI) +1.12
9) Daniel Hemetsberger (AUT) 1.15
10) Johan Clarey (FRA) +1.18








 

Classifica Coppa del Mondo di specialità

1) Beat Feuz (SUI) 406
2) Matthias Mayer (AUT) 358
3) Dominik Paris (ITA) 288
4) Johan Clarey (FRA) 243
5) Aleksander Aamodt Kilde (NOR) 190



 

Classifica generale Coppa del Mondo

 

1) Alexis Pinturault (FRA) 924
2) Marco Schwarz (AUT) 666
3) Marco Odermatt (SUI) 639
4) Aleksander Aamodt Kilde (NOR) 560
5) Henrik Kristoffersen (NOR) 544



Leggi anche - Sci, il dramma di Sofia Goggia: ''Mi rialzerò''