Manfred Moelgg
Manfred Moelgg

Bologna, 22 luglio 2020 - Non ha voluto mollare a 38 anni nonostante un grave infortunio, e ora si gode la felicità di aver rimesso gli sci ai piedi. Sembrava finita la carriera di Manfred Moelgg sei mesi fa con il grave infortunio al ginocchio occorsogli ad Adelboden, invece dopo 191 giorni l'altoatesino ha rimesso gli sci ai piedi per il primo allenamento in vista della nuova stagione.

Moelgg si è allenato sullo Stelvio ed è stato il primo allenamento dopo l'operazione di sei mesi fa e il lungo percorso fatto di rieducazione e sacrificio. Il lavoro ha ripagato gli sforzi e Moelgg si sta preparando in vista della nuova stagione, una gioia immensa poter rimettere gli sci dopo l'infortunio al crociato: "C'è poco da dire, semplicemente grazie! - ha scritto Moelgg sui social - Dopo 6 mesi una sensazione di felicità".