Dresda, 13 gennaio 2018 – Peccato che la sprint alle Olimpiadi di PyeongChang sarà a tecnica classica, perché Federico Pellegrino sarebbe stato il favorito per l’oro se la tecnica fosse stata libera. Il valdostano ha infatti trionfato oggi nella sprint in skating di Dresda battendo niente meno che il fenomeno norvegese Klaebo.

Dopo essersi agevolmente qualificato in mattinata, Pellegrino ha raggiunto la finalissima a sei assieme al grande norvegese Klaebo, battendolo poi in un finale in volata con l’italiano che ha prevalso di 18 centesimi sul norvegese. Terzo il francese Chanavat a 98 centesimi, quarto Jouve, quinto il forte svedese Emil Joensson e sesto Even Northug.