Federica Brignone
Federica Brignone

Roma, 2 dicembre 2020 – Si va verso la cancellazione della tappa di Coppa del Mondo di sci alpino a Yanging in Cina. Nella località cinese, in veste di preolimpiche di preparazione a Pechino 2022, si sarebbe corso in febbraio con due prove veloci (discesa e supergigante), ma gli organizzatori cinesi avrebbero già deciso di non ospitare la tappa a causa delle misure Covid in vigore, tra le quali la quarantena di 14 giorni per chi arriva dall’estero.

La decisione sarebbe già stata presa e l’ufficialità dovrebbe arrivare nel corso della settimana, con la Fis che avrebbe già informato le varie federazioni. Niente Cina dunque, dove il programma prevedeva due gare sabato 27 e domenica 28 febbraio. Confermate invece le prove maschili di dicembre in Val d’Isere del 12 e 13 dicembre, oggi il sopralluogo della Fis ha dato esito positivo: ci sono le condizioni per gareggiare.

Leggi anche - Sci, azzurri in ritiro in vista di St. Moritz e Santa Caterina