Federica Brignone
Federica Brignone

Courchevel, 11 dicembre 2020 - Riprende domani da Courchevel, con un gigante che sarà poi ripetuto domenica, la Coppa del mondo femminile di sci alpino. In gara le big azzurre, Bassino vincitrice a Solden, Brignone - prima l’anno scorso sulla stessa pista - e Sofia Goggia, che rientra in gara non avendo potuto sfruttare i supergiganti di St. Moritz cancellati per maltempo. Alla vigilia della gara ha parlato Federica Brignone, che ha avuto qualche difficoltà di adattamento con la neve.

“La pista è preparata in due maniere differenti – ha ammesso - evidentemente ieri devono averla barrata nella parte alta ed è rimasta a pallini, ma il fondo è duro, mentre nella parte centrale e finale è veramente soffice. Vediamo cosa succede nella notte visto che dovrebbe nevicare, ma siamo qui anche per adattarci a ogni condizione. Conterà molto anche il pettorale di partenza, anche se la neve molle potrebbe non favorire tanto i primi numeri. La pista comunque resta bella e tutta da spingere, attenzione anche ai cambi di pendenza e ai dossi”.

Leggi anche - Sci, Paris al rientro: "Buone sensazioni"