Marta Bassino
Marta Bassino

Solden, 16 ottobre 2021 – Manca una settimana al via della stagione di Coppa del Mondo di sci. Si comincerà con il tradizionale appuntamento sul ghiacciaio di Solden con un gigante femminile e un gigante maschile il 23 e il 24 ottobre. In casa azzurra, la squadra partirà con tanta ambizione, anche in ottica sfera di cristallo, ma con un appuntamento all’orizzonte che fa tremare i polsi: l’Olimpiade.

Bassino: “Ci penso”

Tra le grandi favorite del gigante iniziale c’è sicuramente Marta Bassino, nella sua disciplina preferita, ma l’azzurra resta una carta anche per la sfera di cristallo generale se riuscirà a migliorare i suoi punti deboli: “Il gigante resta la disciplina principale – le sue parole a Oasport – Poi c’è il Super-G dove posso fare bene, mentre gestiremo slalom e discesa. Scorrevolezza? Penso di essere migliorata, abbiamo fatto allenamenti mirati di velocità”. Poi c’è l’Olimpiade, che è distante ma non troppo: “Sarà a febbraio e c’è ancora un po’ di tempo, ma il pensiero sicuramente c’è”.

Leggi anche - Sci, Bassino vince la coppa di gigante