Marco Schwarz (Ansa)
Marco Schwarz (Ansa)

Adelboden, 10 gennaio 2021 - Dopo il successo di Zagabria, non riesce la doppietta a Linus Strasser, costretto ad accontentarsi del secondo posto alle spalle di Marco Schwarz per 14 centesimi: per il tedesco resta comunque la soddisfazione di un'altra rimonta clamorosa (dal 12esimo posto della prima manche al secondo finale). Il podio dello slalom di Adelboden lo chiude un redivivo Dave Ryding, mentre Clement Noel, primo al mattino, è costretto ad accontentarsi dell'ottava piazza conclusiva.

Gli italiani

Sono poche le note liete della spedizione azzurra: tra esse spicca il 14esimo posto di Manfred Moelgg a soli 96 centesimi da Schwarz, che vola in testa alla classifica della Coppa di specialità con 249 punti. Simon Maurberger è 18esimo, seguito via via da Tommaso Sala (24esimo) e Riccardo Tonetti (25esimo), entrambi protagonisti di una scivolata non fatale ai fini della gara: niente da fare invece per Giuliano Razzoli, che sbaglia e non riesce a concludere la prova.

Classifica slalom di Adelboden

1) Marco Schwarz (AUT) in 1:52.69
2) Linus Strasser (GER) +0.14
3) Dave Ryding (GBR) +0.15
4) Michael Matt (AUT) +0.17
5) Loic Meillard (SUI) +0.19
6) Tanguy Nef (SUI) +0.23
7) Daniel Yule (SUI) +0.29
8) Clement Noel (FRA) +0.38
9) Sebastian Foss-Solevaag (NOR) +0.41
10) Alexander Khoroshilov (RUS) +0.51








Classifica Coppa del Mondo di specialità

1) Marco Schwarz (AUT) 249
2) Linus Strasser (GER) 233
3) Manuel Feller (AUT) 210
4) Ramon Zenhaeusern (SUI) 169
5) Henrik Kristoffersen (NOR) 166



Classifica generale Coppa del Mondo

1) Alexis Pinturault (FRA) 689
2) Aleksander Aamodt Kilde (NOR) 560
3) Marco Odermatt (SUI) 501
4) Filip Zubcic (CRO) 455
5) Henrik Kristoffersen (NOR) 371



Leggi anche - Sci, Goggia vince la discesa libera di St. Anton