29 mar 2022

Sci, Roberto Nani si ritira a 33 anni

Il livignasco fermato da continui problemi alla schiena, anche l'operazione di un anno fa non gli ha consentito di tornare in pista: dopo 90 presenze in coppa ha detto basta

Roberto Nani
Roberto Nani

Bologna, 29 marzo 2022 - Una carriera sfortunata, sia per risultati che per problemi fisici. Roberto Nani è stato uno dei più talentuosi sciatori azzurri in slalom gigante dopo la grande era Max Blardone, ma purtroppo non sono arrivati i risultati che lui stesso meritava. A 33 anni, Nani ha deciso di ritirarsi dopo i continui problemi alla schiena che non è riuscito a risolvere nemmeno con l'operazione chirurgica di dodici mesi fa.

Mai sul podio, ma che talento


Sempre un po' fuori dal giro principale dei big azzurri, Nani ha dovuto sfondare il muro della coppa del mondo lavorando sodo e ancora di più rispetto agli altri. Ce l'ha fatta, dimostrando di avere grandissimo talento ma poco supportato dalla fortuna. 90 presenze in Coppa del mondo, sfiorando ripetutamente il podio con i quarti posti di Solden 2015, Lenzerheide 2014 e Val d'Isere 2013, mentre ai mondiali si è fermato al sesto posto a Beaver Creek 2015. Ha sempre provato a rientrare dopo i ripetuti problemi alla schiena, non ultima l'operazione di dodici mesi fa, ma ora, a 33 anni, il fisico non ha più risposto. 'Quando il corpo dice basta non puoi fare altro', l'annuncio di Nani, da sempre grande talento sfortunato.

Leggi anche - Sci, Vinatzer campione italiano di slalom

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?