Diego Ulissi
Diego Ulissi

Bologna, 22 settembre 2020 - Nella settimana che porta al Mondiale di Imola e al termine di un Tour de France avaro di soddisfazioni, l'Italia del ciclismo si mantiene in vetta alla classifica Uci. Nella graduatoria per nazioni stilata al termine della Grand Boucle, l'Italia ha conservato la testa con 9914.5 punti, rintuzzando l'assalto della Slovenia, prima e seconda al Tour con Pogacar e Roglic, con 9386.66.

L'Italia si conferma dunque la migliore a livello mondiale, in una classifica che vede i colori azzurri ancora in cima e davanti a squadroni come Belgio (terzo a 9094), Francia (quarta a 7983.83) e Olanda (quinta a 7740.5). Nelle classifiche individuai primeggia invece la Slovenia con Primoz Roglic con 4195 mentre il vincitore del Tour Pogacar sale in seconda posizione con 3647.33, terzo Fuglsang con 2761.5. Miglior azzurro Diego Ulissi sesto con 1767, Nibali è ottavo con 1687.