Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
10 dic 2021

Ciclismo, fine dei giochi: l'Uci rifiuta la richiesta di Qhubeka per il World Tour

La squadra sudafricana è fuori dal World Tour, resta la formazione under 23: l'Uci ha bocciato la richiesta di iscrizione

10 dic 2021
Domenico Pozzovivo, scalatore Qhubeka
Domenico Pozzovivo, scalatore Qhubeka
Domenico Pozzovivo, scalatore Qhubeka
Domenico Pozzovivo, scalatore Qhubeka

Bologna, 10 dicembre 2021 - Si chiude ufficialmente l'era della Qhubeka NextHash. La squadra sudafricana è stata esclusa dall'elenco delle squadre iscritte al World Tour nel 2022; l'Uci ha rigettato la richiesta di iscrizione. Da tempo la squadra navigava in cattive acque ed era alla ricerca di un title sponsor per potersi iscrivere al massimo tour mondiale, ma evidentemente non sono state presentate le adeguate coperture.

Restano in 18


Saranno così 18 le formazioni presenti nella massima divisione, una in meno rispetto all’ultima stagione dopo l'esclusione di Qhubeka: "La Commissione Licenze ha deciso (art. 2.15.071) di rifiutare la registrazione del Team Qhubeka NextHash", si legge in una nota dell'UCI. Resta la squadra under 23 per i sudafricani che tengono viva una fiammella. In ottica Italia non ci sono squadre World Tour ma ce ne sono tre Professional: Bardiani, Androni ed Eolo Kometa.

Leggi anche - Ciclismo, Fortunato: "Punta alla generale di una grande corsa a tappe"

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?