Luna Rossa duella con Ineos (foto ufficiale Twitter)
Luna Rossa duella con Ineos (foto ufficiale Twitter)

Auckland, 20 febbraio 2021 – Non poteva non esserci una reazione di Ineos dopo il 4-0 delle prime regate, ma Luna Rossa ha conservato un buon margine sulla barca inglese dopo la quinta e la sesta regata di finale di Prada Cup 2021. La competizione, sospesa qualche giorno a causa del Covid, è ripresa nella notte con una vittoria a testa per le imbarcazioni che ora sono sul 5-1 in favore di Luna Rossa.

Luna Rossa un razzo con vento debole

La Prada Cup si disputa al meglio delle tredici regate, Luna Rossa è partita con un buon vantaggio ma era inevitabile vedere una reazione inglese. Nella quinta regata, disputata con vento attorno ai 10 nodi, Luna Rossa ha confermato le impressioni di questi mesi, mostrandosi superiore in queste condizioni. Nonostante l’aggressività di Ineos in partenza, la manovra è stata poi ritenuta scorretta, Luna Rossa ha accumulato 15 secondi di vantaggio sulla prima bolina, egregiamente difesi fino al secondo gate in cui la regata si è decisa quando Ineos ha avuto problemi a decollare sui foil. La barca italiana amministra un ulteriore vantaggio che si traduce in una vittoria schiacciante per 1’21”.

Reazione Ineos

Discorso diverso nella sesta regata, disputata con qualche nodo in più di vento, dove Ineos, dopo 5 sconfitte, è riuscita a vincere la partenza prendendosi 8” al primo gate, aumentati a 20” e a 32” nel secondo. Stavolta meglio Ainslie della coppia Spithill-Bruni. Luna Rossa ci ha provato con una serie di manovre nella seconda e nella terza bolina, recuperando quasi tutto il distacco, ma l’ultimo lato di poppa ha visto Ineos uscire dal gate con 9”, sufficienti per vincere poi la regata. Dopo sei regate il punteggio è di 5-1 per Luna Rossa, nella notte tra sabato e domenica altre due regate: a Prada Pirelli mancano due vittorie per l’America’s Cup.

Leggi anche - Luna Rossa, Vasco Vascotto: "Con certe condizioni si può sognare"