12 apr 2022

Paris Roubaix 2022, Van Aert in dubbio dopo il Covid: "Non prenderemo rischi"

Il belga ha saltato Fiandre e Amstel e potrebbe non esserci nemmeno alla Roubaix. Il manager: esami accurati prima di decidere

Wout van Aert
Wout van Aert

Bologna, 12 aprile 2022 - Wout Van Aert potrebbe saltare anche la Parigi Roubaix. Il campione belga ha contratto il Covid prima della campagna del nord, non ha potuto partecipare né al Fiandre né all'Amstel, ma potrebbe saltare anche l'inferno sul ciottolato per prudenza. Il team manager della Jumbo ha dichiarato che non verrà preso nessun tipo di rischio sulla salute di Van Aert prima del ritorno alle gare.

Plugge: "Saremo cauti"

Massima prudenza in Jumbo Visma sul Covid. Richard Plugge, manager della squadra, ha affermato che non prenderanno rischi con Van Aert dopo il Covid dato che il virus può creare problemi a lungo termine su cuore e polmoni: "Siamo d'accordo con i medici della squadra, saremo cauti - le sue parole al quotidiano HLN - Non sappiamo che tipo di effetti può avere il Covid sugli organi, in particolare cuore polmoni e prima di decidere faremo esami accurati. Non prenderemo rischi sulla salute dei corridori".

Leggi anche - Kwiatkowski vince l'Amstel 2022

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?