Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
5 apr 2022

Parigi-Roubaix 2022 senza Moscon: condizione sotto zero

Quarto l'anno scorso, l'azzurro Moscon fermato da una cattiva condizione fisica dopo Covid e bronchite: fine della campagna del nord

5 apr 2022
Gianni Moscon
Gianni Moscon
Gianni Moscon
Gianni Moscon

Bologna, 5 aprile 2022 - Sfortunato inverno e sfortunata campagna del nord per Gianni Moscon. Il neo acquisto dell'Astana, l'anno scorso protagonista alla Roubaix con una lunga fuga, poi terminata per una caduta, salterà il resto delle Classiche a causa di una precaria condizione fisica. Per Moscon dunque niente Parigi-Roubaix, la campagna del nord è terminata e lo si rivedrà in gara a primavera inoltrata una volta recuperata una buona condizione atletica.

Moscon: "Condizione sotto zero"


Inverno difficile per Moscon, risultato positivo al Covid, con conseguente isolamento e tre settimane di allenamento perse, a cui si è aggiunta una fastidiosa bronchite che gli ha impedito di arrivare alle Classiche in condizione. Ritirato al Fiandre, Moscon ha deciso di saltare la Roubaix: "La mia campagna del nord va in archivio - le parole di Moscon - "La condizione è sotto zero, ma come sempre ho dato tutto quello che si poteva dare, anche se quest'anno è stato davvero poco".

Leggi anche - Fiandre 2022, Pogacar: "Frustrato da me stesso"

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?