Salta la Parigi-Roubaix 2020 (Ansa)
Salta la Parigi-Roubaix 2020 (Ansa)

Bologna, 9 ottobre 2020 - Il Covid-19 miete un'altra vittima nel calendario ciclistico internazionale. E che vittima: a essere cancellata definitivamente per il 2020, destino già toccato all'Amstel Gold Race, è la Parigi-Roubaix, che si sarebbe dovuta disputare il 25 ottobre dopo l'iniziale slittamento dell'intero programma delle due ruote a causa del lockdown.

Ad annunciarlo è un comunicato di ASO, che dà appuntamento direttamente al 2021, per la precisione all'11 aprile, per la Classica delle pietre, sacrificata in seguito all'aggravarsi progressivo dell'epidemia nel nord della Francia, in particolare nell'area di Lille. La beffa per gli organizzatori e per gli appassionati è doppia, perché quest'anno avrebbe avuto luogo anche la prima edizione della Parigi-Roubaix femminile: tutto rimandato al 2021, ovviamente Covid permettendo.