Assunta Legnante
Assunta Legnante

Bologna, 15 novembre 2019 - Si sono chiusi i Mondiali Paralimpici di atletica a Doha, l'Italia può dirsi soddisfatta del suo risultato globale. La delegazione azzurra ha portato a casa sei medaglie totali (due ori, merito di Assunta Legnante, tre argenti e un bronzo), a cui si aggiungono cinque qualificazioni per le Paralimpiadi di Tokyo 2020, grande appuntamento della prossima stagione.

Il bilancio del presidente Fispes Porru: "È stato un mondiale in salita ma la squadra è competitiva, tanto che abbiamo ben 13 atleti tra i primi otto e 14 tra i top 10. Per quanto riguarda le medaglie, chiaramente ci è mancato l'apporto di Martina Caironi". Il commissario tecnico Duminuco: "Non eravamo in condizioni fisiche ottimali, ma il bilancio è positivo".