Yoann Offredo
Yoann Offredo

Roma, 5 novembre 2020 – Yoann Offredo, 33 anni ciclista francese con un passato alla Fdj e alla Wanty, ha deciso di ritirarsi. Non tanto una sua scelta, ma a causa un infortunio a marzo 2019 alla caviglia dopo un incidente al Gp de Denain. Da lì Offredo ha provato a rientrare ma il problema non gli ha più permesso di continuare. La decisione di ritirarsi è stata inevitabile, ma ora è necessario per lui reinventarsi una vita fuori dal ciclismo professionistico.

Già nell’ultimo Tour de France ha avuto una esperienza televisiva, ma oltre a questo Offredo sta pensando di dedicarsi agli studi universitari con un master in scienze politiche: resta però la difficoltà di staccarsi dalla vita da atleta professionista, in un mondo, quello del ciclismo, in difficoltà a causa del Covid. “Sono in fase un po’ depressiva – ha ammesso all’Equipe – Questa parola è ancora un tabù ma esiste e io quando mi sveglio la mattina capisco di non essere in contatto con le mie emozioni. Ho bisogno di riscoprire un obiettivo”. Difficile vivere la giornata senza le sensazioni della bicicletta: “Mi manca il dolore alle gambe dopo l’allenamento, facevo 30 ore di bici a settimana e non sono abbastanza stanco per dormire la notte. Alle 3 sono ancora sveglio”.

Leggi anche - Vuelta, Wellens vince la quattordicesima tappa